Real Estate Circus?

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Non sputare in aria che in faccia ti va”

E’ un detto tipico delle mie zone di origine.

Si è appena svolta a Milano la quarta edizione del Real Estate Awards o dovremmo chiamarlo “Real Estate Circus” come scrisse qualcuno?

“Un insieme variopinto e slegato, più che una vera e propria comunità di interessi ed intenti […] Un selfie, divertente e impietoso, alla categoria dei mediatori immobiliari. […] Le convention erano organizzate e sponsorizzate (cioè rese economicamente possibili) non dagli agenti immobiliari, ma dai fornitori degli agenti immobiliari: portali, formatori, venditori di servizi per agenzie immobiliari, venditori di franchising per agenti immobiliari, venditori di MLS, venditori di reti per gestire la vendita degli immobili in sofferenza, eccetera […] Gli agenti immobiliari soffrono quant’altri mai per questa crisi  del mattone iniziata nel 2008 e della quale non si vede la fine, tanto che siamo ormai alla “sindrome del medicine show“.

Lo dicevo e scrivevo già a giugno per altri motivi che “è morta la prima RE Pubblica”, che il castello di carta è imploso.

Che esiste un mondo di pettegolezzi, chiacchericcio, dove tutti si (S)parlano alle spalle si etichettano a vicenda ma poi tutti a farsi da spalla come i castelli di carta per “resistere”, per “autoreferenziarsi” e referenziarsi a vicenda per sembrare più grandi e forti là fuori.

Quindi succede che chi riportava pubblicamente quelle parole, copincollate da un blog ed articolo ancora online, ora è seduto come attore protagonista al film del Real Estate Circus come lo definiva meno di 3 anni fà.

real estate awards 2017

Immagine estratta dalla diretta Facebook di RETV

Il web è trasparenza

E’ un’altra cosa che scrissi poco tempo fa.
Forse è vero che solo gli idioti non cambiano idea, ma personalmente seguo molto di più il vecchio adagio che recita

il tempo è galantuomo.

Ed, a proposito di tempo: meno di 3 anni fà, ma sul web sembra sia passato un secolo, c’era chi segnalava questo atteggiamento scrivendo “Lui non ha dubbi anche su tutti i partecipanti, e li qualifica come i peggiori tra gli agenti immobiliari d’Italia e quindi in 3 righe da dei mentecatti a circa 1000 persone in un colpo solo.” – Giggi Benedetti

L’Italia è un Paese senza memoria,
o si finge di dimenticare per opporunità? (… o oppotunismo?)

Fonte ispiratrice: Immobiliare, beato il popolo che non ha bisogno di eroi – Giuliano Olivati

Venghino signori venghino… il Real Estate Circus è aperto h24/7… ed è veramente aperto a tutti…

Vuoi restare aggiornato?
Se desideri ricevere in anteprima comunicazione sui prossimi articoli registrati
Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy

Seguimi su

Gianluca Capone

Consulente Strategie Digitali at CoachImmobiliare
Coniugare le tecnologie web con la capacità di trarre valore per aziende e professionisti che operano nel mercato immobiliare. Una visione fuori dagli schemi che porta a differenziarsi sul mercato.
“Il segreto degli affari è sapere qualcosa che nessun altro conosce” - Aristotele Onassis
Seguimi su

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tagged with
Posted in
News immobiliari
Gianluca Capone

Gianluca Capone

Coniugare le tecnologie web con la capacità di trarre valore per aziende e professionisti che operano nel mercato immobiliare. Una visione fuori dagli schemi che porta a differenziarsi sul mercato.
“Il segreto degli affari è sapere qualcosa che nessun altro conosce” – Aristotele Onassis

Lascia un commento

Vuoi essere sempre aggiornato?
Ricevi in anteprima la comunicazione sui prossimi articoli, report e iniziative per i professionisti dell'immobiliare italiano
Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy