Libero Pensiero Immobiliare oggi è anche un blog!

Condividi
  • 16
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    16
    Shares

Perché Libero Pensiero Immobiliare diventa un blog?

libero pensiero immobiliare blog

Effettivamente dobbiamo ammetterlo, abbiamo seguito un percorso inverso dalla norma. Ma è diventata una necessità per diverse motivazioni.

Innanzi tutto è bene ricordare cos’è “Libero Pensiero Immobiliare” e perché nasce.
Di gruppi e pagine legate al settore immobiliare ne esistono veramente tante, ma la filosofia di Libero Pensiero Immobiliare forse ci distingue dagli altri gruppi e probabilmente è stata la motivazione di questo successo.

“Il Gruppo nasce per aggiornarsi, chiacchierare, confrontarsi, imparare, informarsi sul settore immobiliare;
come voce libera e trasversale nel settore, senza pregiudizi o interessi profittevoli”.

La sua caratteristica è quindi un punto di riferimento per tutti gli operatori dell’immobiliare affinchè si possano diminuire le distanze fra i vari attori, aumentare la capacità di ascolto, offrire uno sguardo da diversi punti della scrivania ed offrire la possibilità di crescita professionale in un momento di particolare turbolenza del mercato.

Quando parliamo di turbolenza di mercato, non vogliamo parlare di “crisi” sia ben chiaro!
Quando parliamo di turbolenza di mercato intendiamo questa particolare fase storica di cambiamento obbligatorio che deve traghettare la professione verso standard qualitativi “diversi” da come sono concepiti oggi, perché sono cambiati i paradigmi stessi del mercato. Non vogliamo dire migliori o peggiori, ma diversi.
Il web e tutte le tecnologia ad esso legato, sono diventate il motore del cambiamento, ed oggi pochi riescono a comprendere come utilizzare questo motore sotto il cofano della propria auto.

Superare queste difficoltà, questi limiti definibili anche “generazionali” (ma non è che poi i giovanotti siano proprio così informati eh… :)), richiede una bussola per orientarsi e comprendere la giusta direzione; serve una squadra che sappia lavorare all’unisono affinchè si possa vincere tutti.
“Ascoltare” è la parola d’ordine. Tutti possiamo imparare da tutti.
Comprendere le necessità di un professionista ad esempio vale oro qualora si debba confezionare un servizio ad hoc da parte dei fornitori di servizio che possano aiutare e supportare nella quotidianità.

Cos’è successo in questi mesi su Libero Pensiero Immobiliare?

Bhe, tantissimo ma i più distratti ne perdono la traccia.
Non è negligenza, è insito nel meccanismo dei Social Network.
Il tasso di mortalità dei post e delle discussioni è molto elevato ed uno dei grandi limiti è che questi confronti diventano parole al vento.
Ebbene sì, abbiamo trovato una falla nella creatura di Mark Zuckerberg. Forse voluta, ma a noi non aiuta!

Noi amministratori di questo gruppo, che lo viviamo ogni giorno, ci siamo resi conto che abbiamo affrontato in pochi mesi tematiche di interesse comune e trasversale a tutta la categoria degli agenti immobiliari e di tutto l’indotto veramente di altissimo valore. Citiamo qualche macrotema:

  • Rapporto Agenti Immobiliare e associazioni di categoria dove hanno contribuito ed arricchito il dibattito anche diversi dirigenti. Non sono mancate le tensioni, ma sempre costruttivo il confronto.
  • Disintermediazione immobiliare e le varie argomentazioni sui portali di vendita fra privati.
  • Utilizzo dei social network e tematiche di strategie digitali.
  • MLS fra pregi e difetti, opportunità e limiti culturali.
  • Abbiamo avuto l’occasione di confrontarci con i modelli “di riferimento” americani ed abbiamo scoperto che… lo lasciamo scoprire a voi 😉
  • La formazione come elemento fondante della professionalità di un agente immobiliare.
  • Le valutazioni on line degli agenti immobiliari tipo “Trip Advisor” per capirci.
  • Tanto altro! Ma veramente tanto!

Ma se dovessimo chiedere a chiunque di recuperare queste informazioni ed utilizarle come patrimonio informativo per prendere decisioni, probabilmente non ci riuscirebbe.
Per questo abbiamo pensato di utilizzare il blog come strumento per avere sempre una traccia indelebile nel web.

Il blog nasce anche per sopperire ad una necessità informativa dei servizi e opportunità peculiari per i professionisti che sono presenti sul mercato ed a disposizione se solo si avesse conoscenza…
Ci rendiamo conto che gestire queste informazioni sul gruppo è complicato, e quando capita ci troviamo costretti a rimuovere tali informazioni. Ma siamo consapevoli che probabilmente si perdono anche delle opportunità di conoscenza che se adeguatamente gestite possono essere opportunità.

Insomma, un progetto editoriale che aumenta il nostro impegno e che probabilmente renderà necessario un apporto di ulteriori contributori per garantire l’efficienza.

Perché, ricordiamolo, per noi questa è passione.

Un caro saluto da
Libero Pensiero Immobiliare

Lasciateci un commento su questa iniziativa, e sono gradite idee. Linfa vitale per il successo.

P.S.

Se sei un professionista dell’immobiliare ma non sei ancora iscritto al gruppo, accedi ora

Vuoi restare aggiornato?
Se desideri ricevere in anteprima comunicazione sui prossimi articoli registrati
La tua privacy è al sicuro al 100%!

Seguimi su

Gianluca Capone

Consulente Strategie Digitali at CoachImmobiliare
Coniugare le tecnologie web con la capacità di trarre valore per aziende e professionisti che operano nel mercato immobiliare. Una visione fuori dagli schemi che porta a differenziarsi sul mercato.
“Il segreto degli affari è sapere qualcosa che nessun altro conosce” - Aristotele Onassis
Seguimi su

Condividi
  • 16
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    16
    Shares

Lascia un commento

Vuoi essere sempre aggiornato?
Ricevi in anteprima la comunicazione sui prossimi articoli, report e iniziative per i professionisti dell'immobiliare italiano
La tua privacy è al sicuro al 100%!